Blog

Il colore degli occhiali racconta chi sei

Il colore degli occhiali racconta chi sei

Questo è un argomento che merita molta attenzione.

E’ vero che, se non stai attenta, rischi di scegliere un colore d’occhiale che smorzi la personalità piuttosto che esaltarla?

Scegliere la montatura giusta abbinata al colore giusto è un compito difficile.

Parliamo quindi di colore e vediamo come fare per evitare di fare acquisti di cui ci si pente una volta arrivati a casa.

Si sente dire che bisogna cercare nel proprio Dna il colore che più ci corrisponda, basandoci prevalentemente sulla propria personalità.

Davvero basta questo per andare sul sicuro?

Pensiamo un istante all’immaginazione dei designer più o meno limitante, anche se le montature d’oggi spaziano senza indugio tra tonalità eccentriche a quelle tradizionali, non possono certo sbizzarrirsi come fanno gli stilisti con la moda.

La frase più ricorrente che sentiamo dire dagli ottici meno esperti è: “Lasciati guidare dalla fantasia”, un po’ come lavarsi le mani con l’acqua sporca, non prendersi la responsabilità di esporsi con la cliente, lasciare insomma a lei il gusto di sbagliare.

Arianna Foscarini ha le sue teorie in fatto di scelta del colore dell’occhiale, forte dei suoi studi e della sua esperienza trentennale in campo ottico, afferma infatti che la fantasia è una componente che se non accompagnata da “regole precise” faranno la felicità o l’infelicità di un cliente.

Sull’ultimo articolo scritto “Ecco come il Solstizio d’estate influenza il mio lavoro” Arianna svela tutti i segreti per non farsi abbagliare dal solo istinto e dalle mode del momento.

Ti riporto il link se vuoi approfondire.

ECCO COME IL SOLSTIZIO D’ESTATE INFLUENZA IL MIO LAVORO

La scelta del colore è cosa seria. Un occhiale lo si indossa per molte ore al giorno, ci si presenta al pubblico e soprattutto bisogna piacersi.

A ispirare i designer è la natura in tutte le sue sfumature. Si crede che le loro caratteristiche cromatiche rispecchino il nostro Io più intimo, bisogna solo capire in quale elemento una persona si trovi a proprio agio: Terra Acqua Aria o Fuoco?

Arianna sostiene, per esempio, che una donna con caratteristiche dell’elemento Terra non potrebbe mai indossare i colori dell’elemento Aria e viceversa. Questi studi dimostrano come le combinazioni dei colori siano strettamente legati alla soggettività, ai “non detti” della persona, oltre che ad anni di studi sui colori. Ecco perché è una cosa seria.

Ti sei mai chiesto di colore sei?

Scoprilo leggendo l’articolo di Arianna Foscarini e vedrai se nello specifico sei un rosso, un verde, un blu o tutti questi colori insieme.

Max Luscher, psicologo svizzero, ha individuato una realtà psichica basandosi proprio sui 4 colori base: rosso-verde-giallo e blu.

Arianna ne ha sostituito uno, scopri quale sul suo articolo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *