Blog

A cosa servono gli occhiali da sole?

A cosa servono gli occhiali da sole?

Se chiedi a un bambino a che cosa servono gli occhiali da sole ti risponderà con naturalezza:

a proteggere gli occhi dal sole!

Anche se non saprà darti una spiegazione scientifica, sappi che poco discosta da ciò che, noi ottici, diciamo alle persone quando chiedono informazioni sugli occhiali da sole.

GLI OCCHIALI DA SOLE SONO INDISPENSABILI PER PROTEGGERE GLI OCCHI DAGLI EFFETTI DEI RAGGI ULTRAVIOLETTI.

Restiamo incantati davanti a un panorama mozzafiato sulle tonalità dei verdi in montagna, le acque cristalline di un mare incontaminato, dal sorriso di un bambino o davanti a un quadro del Caravaggio.

Gli occhi ci servono per provare emozioni, sono veicoli di passione.

Diamo per scontato vedere ciò che ci circonda, riteniamo la vista un accessorio dovuto al corpo umano e spesso non ce ne curiamo.

Prova a metterti una benda sugli occhi e vivere per un’ora così, facendo le tue faccende normalmente.

Forse capirai che gli occhi sono un dono divino e forse da oggi quando andrai a comprare degli occhiali da sole farai attenzione a quello che sto per dirti.

LE 3 CARATTERISTICHE CHE DEVONO DEI BUONI OCCHIALI DA SOLE

Principalmente sono il rapporto quantità luce e assorbimento, tipo di lente e colore della lente, vediamole insieme.

  • Rapporto quantità luce/assorbimento

Ricorda sempre di fare la giusta proporzione tra quanta luce cade sulla terra e la capacità di assorbimento delle lenti.  Al mare ti consiglio di usare lenti che raggiungano l’80 % di assorbimento luce, se ti piace la montagna aumenta il livello a 90.

  • Tipo di lente

La tua lente deve essere intelligente: deve saper bloccare i raggi ultravioletti e far passare solo lo spettro del visibile che permette ai tuoi occhi di distinguere bene gli oggetti.  Chiedi al tuo ottico di farti vedere delle lenti polarizzate o fotocromatiche, entrambe hanno la funzione di filtrare i raggi e di offrire una grande definizione visiva. Puoi scegliere lenti fotocromatiche che cambiano l’intensità del colore a seconda della luce esterna. In pratica se porti gli occhiali da sole con lenti fotocromatiche puoi entrare in un tunnel e uscirne senza toglierti gli occhiali, in pochi secondi le lenti si schiariranno e si oscureranno in modo automatico.

  • Tipo di colore

La lente grigio verde è quella che piace alla maggioranza delle persone. È indicata per una protezione efficace, ma se non ti piace puoi optare per una marrone, verde oppure grigia. Attenta invece con i colori che vanno tanto di moda: azzurro o rosa schermano poco e se sei particolarmente sensibile alla luce, cioè se sei fotofobico (non è una parolaccia…) i tuoi occhiali non ti offriranno la giusta e confortevole protezione. Assicurati sempre che le lenti siano filtranti UV anche se hanno una leggera colorazione come le lenti da cocktail, da usare per gli aperitivi serali in spiaggia o in città, molto glamour e chic.

Giuliani Collection

Come dico spesso quando ci si trova in vacanza si è presi dal desiderio di acquistare degli occhiali da sole in bancarelle o dai wu-cumprà. Non fatelo, ne va della salute dei tuoi occhi.

I danni che provoca il sole sono tantissimi, esattamente come quelli sulla pelle. Credo ormai siano in pochi quelli che non si proteggono con la crema solare quando si espongono al sole. I tuoi occhi meritano lo stesso trattamento, non dimenticarlo mai.

Bayria Collection

Sono sicura che vuoi continuare ad ammirare le meraviglie della natura. Un conto è farsi raccontare un paesaggio, un altro è vederlo con i propri occhi, cosa ne pensi?

Sono a tua disposizione per darti i migliori consigli, quando deciderai che è arrivato il momento di prenderti gli occhiali da sole che ami tanto, vieni da me, insieme faremo un ottimo lavoro.

Prima di lasciarmi però ti va di raccontarmi la tua esperienza con gli occhiali da sole, qual è l’acquisto più bizzarro che hai fatto?

Ps: Io non ho resistito ad un occhiale rosso tondo come quelli bianchi che indosso sempre, un modello vintage che mi stava d’incanto. Li ho indossati quel giorno ed ora sono nel cassetto degli oggetti smarriti, ma mi ricordano una vacanza stupenda e non intendo gettarli, per ora!

Arianna Foscarini

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *