Blog

Essere o avere?

Essere o avere?

Occhiali per  AVERE o per ESSERE?

Vi è mai capitato di sentirvi invincibili? O di emanare charme e sentirvi sensuali  come mai prima d’ora?

Si ?!? Bene, allora indossate l’occhiale giusto per voi! Perché questo meraviglioso accessorio, utilissimo per farci vedere perfettamente e proteggerci dai raggi nocivi del sole, ha il potere di trasmettere agli altri indicazioni sulla nostra personalità e sui nostri stati d’animo…Parla di noi. Non ci credete? Facciamo una prova! Indossate il vostro occhiale e guardatevi allo specchio: chi vedete? Se l’immagine vi soddisfa, bene… Siete sulla buona strada! D’ora in poi si può solo migliorare!

Non vi soddisfa? No problem! Gambe in spalla e che inizi la trasformazione! Buon lavoro!

Primo passo: occhiale per AVERE o per ESSERE?

Questa è una domanda che sembra esuli dal mondo della moda o dalla scelta di un outfit, ma ritengo che sia il punto di partenza per la scelta di ogni oggetto che entrerà a far parte della nostra vita.

AVERE  indica possesso. Gli averi sono il patrimonio, sono il complesso delle cose che possediamo. Chi ama questo “status” ha bisogno di possedere cose il cui costo sia facilmente identificabile e riconducibile ad un gruppo di persone a cui vuole appartenere. Ama i marchi blasonati e conosciuti, di cui è affascinato, ma non si chiede con che materiale siano fatti o dove siano prodotti, perché da per scontato che siano di qualità, visto che molte persone li hanno scelti. Purtroppo non sempre è così.

ESSERE è molto più intimo. Essere indica la nostra condizione, il nostro stato. la nostra intima natura.

Per poter esternare quello che siamo, la cosa più difficile è capire chi siamo. Impariamo a guardarci e a volerci bene. Il passo successivo sarà scegliere un vestito, un profumo o un occhiale che proietti la miglior immagine di noi stessi.

Quindi quando sceglieremo il nostro occhiale ci chiederemo:  Ma come è fatto?  Chi lo ha ideato e progettato? Con che materiale è costruito e quali mani o macchinari lo hanno forgiato?

Sceglieremo il nostro occhiale dal nostro intimo e grazie a lui esterneremo quello che noi siamo. Se siamo colore, arte, minimalismo, retrò o avanguardia … Dall’ interno all’esterno.

Esattamente il processo inverso di chi sceglie l’occhiale per avere: dall’esterno all’interno . Dalla gente che già ha scelto prendiamo uno “status” per farlo nostro, cerchiamo la sicurezza di un gruppo, anche bello e affascinante per sentirci  sicuri ed evitare scelte che richiedono fatica.

Ma allora ,che cosa scegliamo?

Un occhiale per ESSERE o un occhiale per AVERE ?

Non c’è una risposta giusta o una risposta sbagliata. E non ci sono giusti o sbagliati. Dobbiamo fermarci a riflettere. A toccare con mano gli occhiali. A chiedere spiegazioni su come e dove sono fatti questi strani e  oramai ovvi oggetti che portiamo ogni giorno in modo così intimo. Quei semplici e fantastici oggetti che ci fanno vedere e stare bene. Allora poi potremo provare a scegliere.

Per AVERE o per ESSERE.

 

WhatsApp Image 2016-09-23 at 14.18.13

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *